landing page

Landing Page

“Una pagina con l’obiettivo di motivare l’utente a compiere una specifica azione.”

COSA SIGNIFICA?

“Una landing page è una pagina web, che vuole fornire la migliore risposta ai bisogni di una persona, creando un rapporto 1-1 di fiducia e vantaggio reciproco.” Luca Orlandini

Landing page significa “pagina di atterraggio”. (dall’inglese: landing=atterraggio e page=pagina).

Possiamo dire che la traduzione letterale del termine non aiuta affatto a capirne il suo significato.

Per iniziare, possiamo dire che le landing sono molto diverse dalle altre pagine web, da schede di prodotto o da articoli.

Infatti un utente arriva alla visualizzazione di una landing page solo in seguito ad avere compiuto un clic su un link e in cui sono chiamati a compiere un’azione (call to action / CTA).

Infatti, tramite le CTA, le aziende puntano a convertire tutti i possibili clienti in lead o acquirenti.

conversione landing page

DEFINIZIONE CORRETTA ⚡

Una Landing Page è una pagina realizzata con l’obiettivo di convertire i visitatori del sito in lead (contatti) o in clienti

Una landing page è una pagina web che consente di richiedere le informazioni di un visitatore, attraverso un form, in modo da poterlo convertire in lead o contatto.

Essa è il cuore di una strategia di web ed è uno strumento del direct marketing.

Gli obiettivi di queste pagine possono essere:

  1. Portare gli utenti a compilare un semplice modulo di contatto
  2. Indurli ad acquistare direttamente. Ovviamente la pagina dovrà essere realizzata in maniera differente a seconda dell’obiettivo prestabilito.

In entrambi i casi però la pagina viene creata appositamente per raggiungere un obiettivo specifico.

Questo è ciò che rende le landing pages differenti dalle “normali” pagine web, che solitamente sono progettate per la semplice consultazione e divulgazione di informazioni (es: la pagina “Chi siamo”/“Cosa facciamo” di un sito, una pagina di Wikipedia, una galleria di immagini ecc).

COME FUNZIONA? 🛠️

Per iniziare diciamo che :

“L’obiettivo primario del nostro processo di vendita sarà quello di soddisfare le richieste di chi è vicino all’acquisto, così da avere vendite e contatti nell’immediato.”

Ci sono due modalità:

  1. Si intercettano persone interessate ad un argomento e si offrono diverse informazioni su di esso, in cambio del loro indirizzo email. Tutto è ovviamente gratuito. L’obiettivo? Creare un processo di formazione dell’utente tramite email follow-up che lo legano a noi fino a quando non sarà pronto ad acquistare
  2. Si ricercano persone interessate a risolvere un loro bisogno, fornendo la migliore soluzione al problema. In questo caso l’azione richiesta presuppone un impegno più grande (come ad esempio un contatto telefonico), ma l’obiettivo finale ci permette di ottenere contatti di persone già pronte ad acquistare.
landing page responsive

DUE CONSIGLI UTILI 👍🏻

  1. SII SINTETICO! Non usate troppe parole! Le landing page ed i form lunghi e articolati rendono più difficoltoso il processo di conversione della lead. Semplice ed efficace! Così aumenterà il tasso di conversione!
  2. CONDIVISIONE! Per ampliare ancora di più il pubblico, aggiungete la possibilità di condividere il link alla landing page..Incoraggerete i visitatori del sito web a condividere i contenuti con il loro pubblico!

Copyright 2021 © All rights Reserved - MIKETING

×